Tempo di #APERISBARAZZO

È arrivata l’estate e con lei lo spiedo di Roè!
2 luglio 2019

Tempo di #APERISBARAZZO

L’Associazione Dormitorio San Vincenzo in collaborazione con l’Associazione Volontari del Sebino, domenica 28 luglio 2019 propone in via Gabriele Rosa 2, “l’aperisbarazzo” un’iniziativa tra shopping, solidarietà, divertimento, estate e colori per godersi il clima estivo; tra curiosità, musica e buona compagnia.
L’AperiSbarazzo offre l’occasione per passare una domenica in centro e condividere un Progetto Solidale. Frugando fra gli stand e con un’offerta simbolica ci si può portare a casa un sacco pieno di sorprese (pozzo di S. Vincenzo).
L’evento si terrà domenica 28 luglio dalle 10 alle 17 negli spazi dell’oratorio e nella location del cortile.
#AperiSbarazzo che permetterà agli avventori di godere in centro storico un semplice aperitivo sciogliendo le tensioni quotidiane davanti a buon cibo…a bella gente…a buona musica e le sorprese del pozzo di San Vincenzo!
Vi aspettiamo numerosi.

IL FRUTTO DEL LABORATORIO FILO’
L’idea del laboratorio Filò nasce dagli operatori dell’Associazione Dormitorio San Vincenzo De Paoli, con l’obiettivo di creare uno spazio relazionale ed occupazionale finalizzato al reinserimento nel tessuto sociale cittadino di donne e uomini senza dimora (grave disagio adulto) e minori stranieri non accompagnati tutti accolti presso Casa Ozanam e Dormitorio maschile. Partner del progetto è l’Associazione Volontari del Sebino.
L’idea consiste in un laboratorio che raccoglie, seleziona, ripara e adatta capi di abbigliamento, accessori e oggettistica. Il progetto vuole incoraggiare lo sviluppo di una attività artigianale che possa contribuire alla salvaguardia dell’ambiente attraverso il riciclo.

Attualmente nel laboratorio sono inseriti: 5 donne, 2 ragazzi minori stranieri non accompagnati e 3 uomini.
Principalmente la loro occupazione è quella di cernita, lavaggio, stiro e quando serve rammendo di vestiti nuovi e usati; cernita di oggettistica di vario genere, lavaggio e sistemazione degli stessi; attività di magazzino, pulizia dei locali e preparazione per mercatino dell’ultima Domenica di ogni mese. Grazie alla Fondazione Conte Gaetano Bonoris, che ha stanziato 2500 euro, da ottobre 2018 è stata inserita la figura della maestra d’arte che per due mattine a settimana insegna agli ospiti un metodo per svolgere il lavoro al meglio.
Il laboratorio è iniziato a Settembre 2014 e da allora sono stati inseriti in questa attività occupazionale 16 donne (tra cui 3 mamme), 7 uomini, 7 ragazzi minori maschi e 3 ragazze minori per un totale di 34 persone. In media ogni persona ha lavorato in laboratorio per sei mesi.
Alla fine di ogni mese le persone impegnate nel laboratorio ricevono un rimborso spese (fino a che è stato possibile voucher) pari ad € 10,00 al giorno.
Per l’anno 2019 sono state attivate 4 attività occupazionali da parte del comune di Brescia per sostenere l’attività di 4 dei nostri ospiti e ex ospiti, mentre gli altri 6 inseriti tra uomini e donne vengono rimborsati direttamente dall’associazione grazie al ricavato dei mercatini aperti alla cittadinanza che si tengono l’ultima domenica di ogni mese.
Questo evento chiude la stagione 2018-2019 e l’Atelier Filò riaprirà domenica 29 Settembre 2019.

Comments are closed.